Entro nell'eterno e infinito giardino dei misteri
con lo spirito unito al Padre Celeste, il corpo unito a Madre Terra
ho nel cuore un canto che devo cantare e una danza che devo danzare
voglio riportarli in superficie e condividere e sostenere i miei fratelli e le mie sorelle

 se qualcuno mi domanda cosa faccio, rispondo ...
"CREO IL SOLE NELLA MIA VITA"

se qualcuno mi domanda chi sono, rispondo ...
"SONO IL MIO CORPO LUNARE"
se qualcuno mi domanda come lo realizzo, rispondo ...
"ATTRAVERSO LA TRASFORMAZIONE DEL SEME"
Hakini 
 

Esperienze e Guide

... ricordando che la liberazione del Sé è uno stato dell'essere ... 
 
... nasco il 14 Luglio del 1970 e frequento la bellissima scuola di mamma e papà dedicandomi principalmente alla ginnastica artistica, a disegnare montagne e laghetti, ad arrampicarmi negli alberi e a pattinare. Diplomata all' I.T.C di Ancona in Ragioneria nel 1989 parto per l'Europa partecipando agli spettacoli di danze e musiche tribali on the road con una compagnia multietnica di Londra; faccio lavori saltuari e viaggio fino al 2000. Lavoro per un anno nella pianificazione e gestioni ordini per lo stilista austriaco Helmut Lang in Italia e all'estero; in seguito conseguo la qualifica professionale di Accompagnatrice Turistica e lavoro come stagista nella progettazione di itinerari tra arte, cultura e benessere nella provincia di Ancona. Dal 2005 al 2007 gestisco il marketing telefonico per conto di Centri Benessere in Italia e in Tunisia.

Durante questi anni inizio a partecipare ad incontri, conferenze e cerimonie di visione culturale andina condotti dal Prof. Hernan Huruache Mamani Sacerdote e Indio Curandero, scrittore e ideatore dell’Università della Vita e della Pace nella quale formare l’aspetto femminile dell’umanità.

Nel 2009 alla scuola olistica per le discipline bio-naturali la Città della Luce ricevo Primo, Secondo e Terzo Livello di Reiki Metodo Usui. Partecipo ai seminari di Costellazioni Familiari Sistemiche con metodo fenomenologico, Costellazioni Archetipiche ad indirizzo transpersonale, bioenergetica Reikiana, Astrologia Archetipica Evolutiva e seminari intensivi residenziali sul viaggio con gli Archetipi individuali e collettivi  conseguendo la qualifica professionale di Operatore Olistico S.i.a.f. (Società Italiana Armonizzatori Familiari) fino a Marzo del 2017 dopodichè decido di abbandonare l'associazione e seguire la mia "chiamata". Durante la permanenza come Opertaore Olistico conquisto la borsa di studio dalla S.i.a.f. per la tesina "Creatività Olistica in Divenire - Crea il tuo Big Bang".

Conseguo il Diploma d'Onore per Alti Meriti Culturali dall'Associazione Culturale e Teatrale "Luce dell'Arte" di Roma.

L’interesse verso l’Arte si fa sempre più importante e determinante sul mio cammino spirituale trovando forti connessioni alchemiche e transpersonali tra loro. Partecipo al seminario di Andrew Wolpert “L'incontro con il Male attraverso il lavoro di William Shakespeare” che collega il modo in cui l'artista inglese William Turner ha lavorato con il dramma della luce e della tenebra collegato alla poesia e alla tecnica teatrale di Shakespeare. Andrew Wolpert è membro da decenni della Società Antroposofica inglese e svolge un attivo compito di collegamento con la libera Università di Scienza dello Spirito di Dornach in Svizzera. Si occupa dell’arte italiana del Rinascimento da oltre trent’anni.

Proseguo una formazione libera e co-creativa tramite gli incontri di storia dell’Arte presso l’Associazione ArteM di Pesaro che propone un lungo viaggio alla scoperta del genio e delle opere di Piero Della Francesca, Leonardo Da Vinci, Bosch, Picasso, Dalì, Chagall, Duchamp, Calder, fino ad approdare all’arte contemporanea affrontando i temi della leggerezza, della rapidità, dell’esattezza, della visibilità e della molteplicità.

Osservo e contemplo attraverso un viaggio esplorativo nell’epoca del XVII secolo la profonda azione riformatrice degli artisti Caravaggio, Bernini e Guercino che con le loro opere hanno segnato indelebilmente la magnificenza dell’Arte Sacra in Italia nel Mondo. Accolgo e abbraccio nel mio sapere artisti della corrente impressionista come Renoir, Monet e Paul Gauguin in quanto hanno tradotto la loro sensibilità in una forma di ricche risonanze con il passato attraverso gli incontri con Roberto Cresti docente di storia e arte contemporanea all'Università di Macerata. Il processo in divenire esprime chiaramente come tento inesorabilmente di esprimere il collegamento tra antiche tradizioni e maestrie, con il progresso.

Ricevo l'invito a scoprire il "significato perduto del perdono" attraverso il dialogo tra Oriente o Occidente dalla guida e fondatore del Centro Studi Bhaktivedanta, Accademia di Scienze Tradizionali dell'India Marco Ferrini Honoris Causa di Ph. D Doctor in Philosophy e Adjunct Professor della Dev Sanskriti University di Haridwar in India in riconoscimento del suo contributo alla divulgazione nel mondo della conoscenza vedica per il miglioramento e il benessere dell’umanità.

Approfondisco argomenti di spessore come la tolleranza e la libertà attraverso una chiave filosofica per indagare e rielaborare più profondamente temi sociali e attuali che ci riguardano con la partecipazione agli incontri della "cage philosophe" a cura dell'Associazione Amici delle Biblioteche di Fano.

Un breve excursus sul mondo operistico da Rossini a Puccini passando per Verdi, partecipando agli incontri illuminanti del direttore Michele Pirani; l’odio, gli equivoci, la vendetta, la stregoneria, i rapimenti (che rappresentano energicamente quella “kundalini dal sapore orientale” e di quel “male occidentale” più volte esposti in questo sito) vengono tradotti e trascesi attraverso la forte componente del melodramma che abbinata al gioco musicale rende l’Opera piena di verità  e di emozioni, proprio come “l’Opera” che si forma nel conoscere se stessi.

Presso la Facoltà di Economia dell’Università Politecnica delle Marche partecipo agli incontri tenuti dal Prof. Dario De Santis sulla Nuova Scienza come strumento essenziale per affrontare le sfide imposte dal progresso senza perdere di vista che tutto è collegato a tutto; osservando l’universo da un punto di vista infinitamente piccolo, le esplorazioni scientifiche diventano un immenso e infinito viaggio di comprensione e bellezza per il futuro ove abbiamo la possibilità di comprendere il fenomeno della trascendenza senza bisogno di scalare montagne.

Approfondisco il talento e la passione di Artemisia Gentileschi, l’emancipazione di Louise Élisabeth Vigée Le Brun e la follia di Camille Claudel; tre donne artiste che hanno contribuito con le loro opere a rendere visibile l’estro e i talenti del "gentil sesso" della loro epoca ove i maggior artisti erano prevalentemente uomini. Gli incontri sono organizzati dalla Fondazione Claudio Venanzi, Ancona.

Partecipo agli stage di Gestalt Energetico in Movimento Creativo Metodo Garcìa-Plevin e al corso teorico pratico per imparare a gestire e curare i disturbi femminili dal menarca alla menopausa con il metodo Alexandra Pope tenuti dalla psicologa Annarita Corradini al Centro Armonico di Recanati. Il contesto mi porta ad approfondire le tematiche femminili, tramite lo studio del paganesimo, il culto della Shakti e la controiniziazione.

Frequento il corso sugli insegnamenti del Buddha Maitreya trasmessi dal Lama Ghesce Thupten Tenzin al Centro Studi Filosofia Tibetana Sentiero del Dharma di Ancona; apprendo le pratiche di consapevolezza del monaco zen vietnamita poeta e costruttore di pace Thich Nhat Hanh.

Studio autonomamente psicosintesi, antroposofia, metafisica, cosmologia, psicomagia, alchimia, medianità quantica, buddhismo esoterico, buddhismo tantrico tibetano. Partecipo interattivamente alle conferenze di alcuni dei maggiori leader mondiali (Roy Martina, Wayne Dyer, Eric Pearl) sulle scienze evolutive, fisica quantistica e spiritualità, il segreto dell'intenzione, the reconnection e la forza del pensiero creativo.

Per onorare i 350 anni dalla prima edizione di “Lux Obnubilata”, poema considerato compendio della cultura alchemica del Seicento di Francesco Maria Santinelli, ho partecipato all'incontro di grande fascino dedicato all'alchimista-poeta organizzato dal Collegio circoscrizionale delle Marche del Grande Oriente d’Italia, il Circolo Voltaire di Pesaro, la Provincia di Pesaro e l’Ente Olivieri Biblioteca e Musei Oliveriani.

Ho preso parte agli insegnamenti neo-sciamanici degli anziani di tradizione indio-americana dal sociologo e couselor Luigi Jannarone presidente dell'Associazione Culturale Chakaruna e ai seminari di alchimia sciamanica condotti dal master in pnl e reconnective healing Angelo Castignani al centro di tecniche orientali Omaggio al Sole.

Partecipo a classi, meditazioni, satsang e puja di Kundalini Yoga, Naad Yoga, Karam Kriya, Gong, Sat Nam Rasayan,Tantra Yoga Bianco; Rudra Shiva il Mahadeva con la preziosa Maestra Udai Nath.
 
Generosamente la vita mi porta a sperimentare una sana e dolce visione tantrica che impreziosisce il mio percorso olistico attraverso le giornate esperienziali in: 

  • le radici dell'amore, guarire i traumi e costellazioni relazionali con Svagito;
  • body balancing bio-dinamico con Gyanrahi;
  • guarigione sufi con Videha;
  • trance dance e drum circle con Nirava, Harshil e Rishi;
  • la guarigione del bambino interiore e parlare al corpo con Chetana;
  • live satsang e nataraj meditation con Milalerpa;
  • respiro tantrico, dragon breath meditation e strenght & merging con Dwari;
  • coremotion love dance, earth's chakra dance e hiatus con Shunyata;
  • la danza dei 5 ritmi con Prateeksha e Sara Bindi 
  • centering con Arshad Moscogiuri;
  • il tantra energia e incontro con l’esistenza con Leela
  • Osho Celebration, Osho Satsang e Osho Vipassana con Shunyo;
  • meditazione dianmica, kundalini, no-dimension, gourishankar, chakra breathing, chakra sound, hearth meditation, nadabrahma e heart singing con Prafulla;
  • Path of Love-Unconditional Love Women's Awakening, Opening to Self Love Meditation, Healing, & Sound e Shamanic Energy Healing Intensive con Zaki De Luca della OSHO Meditation Center & Multiversity, California


Attualmente partecipo con delle Opere Fotografiche alle Mostre collettive d'Arte "Frontiere" di Rimini,  alla Flyer Art Gallery di Roma, ai Concorsi "Cattura L'Effimero" e "Fotografa il Cavallo"; il contributo che dono attraverso l'espressione intuitiva-creativa delle mie manifestazioni risalta la mia propensione dell'assoluta libertà tecnica e artistica.

Il lavoro interiore e individuale, si inserisce in questo momento in una prospettiva più ampia ed universale permettendomi di acquisire la coscienza che sono cittadina del cosmo, membro della grande famiglia umana, la fratellanza universale, figli e figlie di uno stesso Creatore; è con l’insegnamento del Maestro Omraam Mikhaël Aïvanhov che ho la spinta decisiva di realizzare sulla Terra un progetto dai contenuti spiriutali che raccoglie come perle su di un filo le diverse aree della conoscenza umana.

Nel 2013 conseguo il Terzo Livello di Karuna Reiki dalla Master Maria Sonia Baldoni studiosa della cultura delle tradizioni celtiche, degli indiani d'America e delle piante sacre. Tuttora nutro il mio equilibrio energetico con gli insegnamenti di Wambly Wakinyan vissuto con i popoli Seneca, Shoshone, Apache, Nez Perce, Mohawk, Lakota, Navajo, Mandan e Aztechi; il suo approccio si integra totalmente con la realizzazione di stili di vita più autentici orientati verso i valori dei diritti umani, le relazioni costruttive e le direzioni pacifiche. Prendo parte delle cerimonie tradizionali della comunità azteca Chichimeca in Europa e del più antico sciamanesimo rimasto sulla terra;il siberiano Tuvino con Liudmila Oyun. L’insieme delle pratiche sperimentali attreverso i cerchi e spazi di condivisione sono rivolte a coloro che ricercano il senso profondo della propria esistenza e aspirano ad una guarigione olistica intesa come gioia, bellezza, compimento e risveglio.
 

                                                                                        ... dissolvo l'ego, resta il fiore ...